Una giornata in famiglia | Giovanni Paolone | Fotografo di Matrimoni | Abruzzo Wedding Photographer
Giovanni Paolone Fotografo Matrimonio Teramo Abruzzo
Giovanni Paolone - Fotografo a Teramo Abruzzo, Fotografo Matrimoni Teramo e Abruzzo, Fotografo Matrimoni Abruzzo in provincia di Teramo, Giovanni Paolone.
52643
post-template-default,single,single-post,postid-52643,single-format-standard,edgt-core-1.2,ajax_fade,page_not_loaded,,vigor-ver-2.0, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,big_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive
Una giornata in famiglia - A Family Day

Una giornata in famiglia

Felicità al mare

 

Ritratti di Famiglia senza pose

 

La fotografia è un ricordo tangibile, un istante dentro un altro istante, più duraturo ed eterno. E’ l’unico modo che abbiamo, infatti, di fermare il tempo. Ci permette di governare la nostra memoria, riscoprendo le nostre radici, i nostri momenti più intesi, il ricordo di una giornata in famiglia.

Ai miei clienti faccio sempre questo esempio: se noi volessimo andare a cercare le foto della nostra infanzia, o anche le foto del matrimonio dei nostri genitori, sapremmo esattamente dove andare a cercare. Esiste un luogo in ogni casa, infatti, che è il luogo della memoria. Il mio, ad esempio, è un armadio con una quantità inestimabile di scatole. In esse sono custodite le fotografie di tutta una vita (battesimi, comunioni, feste di compleanno, semplici momenti in famiglia). Esiste, cioè, qualcosa di tangibile, di materico, da toccare.

Se i nostri figli o i nostri nipoti volessero vedere com’erano da bambini, quando hanno mosso i primi passi nel mondo o hanno varcato la soglia della scuola per la prima volta, non saprebbero da dove iniziare. Questo perchè quei ricordi sono persi tra pixel e gigabyte, tra codici binari e hard-disk, corruttibili nel tempo. L’epoca degli smartphone ha trasformato questa magia, infatti, in un qualcosa di effimero e senza peso.

Facciamo fotografie e subito dopo ci dimentichiamo di averle fatte, perchè non riusciamo più a dare valore a questa pratica meravigliosa.

Un’occasione adatta per rendere eterno un ricordo è quello dei ritratti di famiglia senza pose. E’ una sessione di scatti che ho chiamato “Una giornata in famiglia” e può essere svolta al mare o in montagna, durante una passeggiata per i boschi o, semplicemente, durante una colazione in casa. “Una giornata in famiglia” è l’occasione per avere fotografie autentiche senza necessariamente perdere la naturalezza e la spontaneità di certi momenti.

Questi sono Leo, Diego ed Emma Summer, durante un pomeriggio d’estate trascorso al mare, insieme alle loro famiglie.